Redatto a cura dell'ufficio tecnico della S.r.l. Tarjan, in ottemperanza alle norme ISO 9.001.

Quanto descritto in questo capitolato di garanzia nonché ogni altra informazione trasmessa dal personale sia tecnico che commerciale della Tarjan s.r.l. fa parte della nostra esperienza, suffragata da prove sia pratiche che di laboratorio, comunicate in buona fede e con il solo scopo di facilitare e migliorare il lavoro della clientela. Tutte le prove di laboratorio sono da noi effettuate seguendo le normative FINAT od AFERA.

I nostri prodotti vengono impiegati per molteplici lavori e con diversi tipi di macchinari e di procedimenti, dei quali non possiamo esserne totalmente a conoscenza, pertanto l'utilizzatore finale è tenuto ad effettuare sempre le dovute prove, per controllare se il prodotto è idoneo alla lavorazione che si intende realizzare. Ogni valore dichiarato è suscettibile alle normali variazioni e tolleranze accettate dal mercato.

La Tarjan s.r.l. declina ogni responsabilità per l'uso scorretto od improprio dei materiali
.

NORME GENERALI

Durata: si intende la vita utile del prodotto applicato su superfici verticali, all'esterno ed alle normali condizioni climatiche Europee, evitando le condizioni di temperature estreme. Una sensibile diminuzione della durata si verifica sulle decorazioni poste in posizione orizzontali, in tal caso il tempo di garanzia deve essere diminuito del 30% circa (es. garanzia 7 anni in posizione verticale = 5 anni in posizione orizzontale). La vita utile del film è da calcolare dal momento dell'applicazione della grafica; in tale periodo il prodotto non si dovrà screpolare, non formerà bolle, non presenterà forti scolorimenti, non si distaccherà dalla superficie, non avrà sollevamenti intorno ai bordi. Tarjan collauda nel proprio laboratorio tutti i prodotti inseriti nel catalogo; in base a questi test, condotti in conformità delle norme FINAT ed AFERA , garantisce il periodo di vita utile dei prodotti.

Durata in magazzino: si intende, in linea generale, con temperatura da + 18° C a + 35° C. , ed umidità relativa da 40% a 60% o, per alcune serie di prodotti con valori diversi segnalati nelle circolari tecniche. Le bobine dovranno essere stoccate preferibilmente in posizione verticale; qualora si renda necessario lo stoccaggio in posizione orizzontale si dovranno utilizzare gli appositi supporti in plastica per evitarne lo schiacciamento. Il materiale trasformato in fogli dovrà essere immagazzinato orizzontalmente. Qualsiasi prodotto dovrà essere mantenuto lontano dalla luce diretta del sole, da fonti di calore e da sbalzi repentini di temperatura e non dovrà essere a diretto contatto con il suolo, posizionato possibilmente su bancali piani, lisci e privi di imperfezioni o su scaffali e preferibilmente negli imballi originali. Tutti i prodotti hanno una rapida rotazione all'interno dei nostri depositi, tuttavia è consigliabile per Voi immagazzinare materiale che sia utilizzato al massimo in 18 - 20 mesi.

Temperatura di applicazione: deve essere superiore ai 10° C. E' molto importante che durante la lavorazione la superficie sulla quale applicherete l'adesivo non sia troppo fredda e che non subisca sbalzi repentini di temperatura che possono compromettere la massa adesiva o il frontale. E' questa una norma da non dimenticare in qualsiasi situazione. Infatti il danno arrecato al prodotto per sbalzi di temperatura avvenuti nelle prime ore successive all'applicazione possono evidenziarsi immediatamente od anche a distanza di molto tempo, provocando il distacco o la screpolatura del film. Nel caso di laminazione di stampe digitali i due prodotti (laminazione o biadesivo e materiale stampato) dovranno essere climatizzati ed avere la medesima temperatura.

Applicazione: alcuni prodotti possono essere applicati con il "metodo bagnato" o modellando il film con fonti di calore; è necessario assicurarsi che il materiale utilizzato sia compatibile con il sistema che desiderate adottare.

Superfici di applicazione: E' necessario assicurasi che, se l'applicazione avviene su superfici in qualsiasi modo dipinte, queste siano perfettamente asciutte e che non vi sia emanazione di solventi o degassificazione. In dubbio è opportuno attuare delle prove prima di procedere con la lavorazione. Comunque tutte le superfici di applicazione dovranno essere ben pulite, sgrassate, asciutte, esenti da siliconi o da plastificanti. In particolare alcuni sistemi di lavaggio delle autovetture utilizzano, allo scopo di rendere più brillante la vernice, delle cere o dei siliconi: in tal caso è necessario rimuovere queste sostanze e ripulire la zona di applicazione. Riteniamo opportuno ribadire di non utilizzare per la pulizia solventi od alcool, ma semplicemente acqua con pochissimo sapone non schiumogeno; non utilizzare altresì stracci di carta o materiale sintetico (potrebbero contenere amidi o siliconi) ma solamente stracci di cotone lavati.

Taglio delle grafiche: deve essere fatto utilizzando lame ben affilate ed alla giusta pressione; diversamente si potrebbero verificare sollevamenti del film, dentellature ed irregolarità che possono compromettere il buon esito del lavoro. Alcuni prodotti di alto spessore, oppure materiali particolari come il rifrangente, richiedono il taglio con lame speciali, è necessario richiederle al Vostro fornitore.

Sfridatura: deve essere effettuata entro le 24 ore successive al taglio. Un periodo più lungo potrebbe permettere all'adesivo di richiudersi, rendendo difficile l'operazione stessa.

Inconvenienti: nel caso in cui si evidenziassero inconvenienti durante il periodo di garanzia Tarjan si assume la responsabilità di sostituire il prodotto a proprie spese. Riconoscerà inoltre le ore lavoro necessarie alla pura rimozione delle grafiche ed alla produzione ed applicazione delle nuove. Non si assume alcuna responsabilità per ogni altro costo o danno addizionale, quali perdite di tempi di produzione, fermi macchina, rientro di cartelli o vetture da luoghi diversi dalla sede del cliente ecc.. Il prodotto sostituito sarà nuovamente garantito per il periodo mancante a soddisfare la garanzia data sulla prima fornitura

Varie: la garanzia si estende a difetti palesi o nascosti, ad inconvenienti che si dovessero manifestare durante la produzione o l'applicazione delle grafiche .

Assistenza tecnica: per informazioni riguardanti le caratteristiche tecniche, il corretto impiego e l'eliminazione di eventuali inconvenienti, il "Servizio Tecnico" Tarjan è sempre a Vostra disposizione.


PROCEDURA PER L'IDENTIFICAZIONE DI RECLAMI

Nel caso di prodotti non idonei, difettosi o che comunque presentino inconvenienti di qualsiasi natura , l'operatore dovrà:

a. informare immediatamente Tarjan a mezzo fax e lettera raccomandata, riferendo: la data di acquisto del materiale, il numero di bolla di consegna, il tagliando di garanzia contenuto nella scatola, i prodotti coinvolti (compresa la superficie di applicazione, il codice del prodotto Tarjan ed altri eventuali prodotti anche non Tarjan), procedimenti di lavorazione, data dell'installazione, metodo di applicazione.
b. qualora il difetto si evidenziasse in fase di lavorazione, stampa o di applicazione delle grafiche, cessarne subito l'utilizzo ed informare il personale tecnico Tarjan come da punto a.
c. nel caso di grafiche già applicate non tentare di riaggiustare o rimuovere il film prima dell'ispezione di personale tecnico Tarjan


LIMITI DELLA GARANZIA

Superfici inadatte: il film deve essere applicato su superfici adatte. Qualora la superficie di applicazione fosse deperibile, soggetta a delaminazioni di vernici o cromature, degassificazioni, screpolature, alterazioni superficiali o tra il trattamento e la superficie sottostante, verrà a decadere immediatamente qualsiasi garanzia Tarjan.

Controllo dei prodotti: Tarjan controlla la qualità di tutti i materiali presenti nei suoi magazzini, che devono rispondere ai test qualitativi entro tolleranze prestabilite ed accettate dal mercato. Tuttavia l'operatore dovrà, prima dell'utilizzo ,verificare l'idoneità del prodotto all'uso particolare, procedere ad eventuali prove di intaglio, stampa ed applicazione, conservando tali prove.

Danneggiamenti: sono esclusi dalla garanzia i prodotti che siano stati modificati o danneggiati da qualsiasi evento, derivante sia dall'operatore, che dal cliente finale o da terzi. Tali danneggiamenti posso avvenire in seguito a manutenzione scorretta, lavaggi non idonei, trascuratezza, negligenza, cattivo uso, incidente o vandalismo. In caso di danneggiamento del prodotto a causa di trasportatori, sarà necessario riportare sul documento di trasporto la scritta "ritirato con riserva per danneggiamento"

Uso non corretto del prodotto: T
arjan garantisce i suoi prodotti solo se lavorati nei modi previsti dalle apposite circolari tecniche e da utilizzatori professionali . Tarjan non sarà responsabile dello scorretto uso o per usi non prestabiliti del materiale.

Stampa digitale: nel caso di grafiche ottenute a mezzo stampanti digitali, Tarjan garantisce unicamente la durata dei materiali dalla stessa consegnati; la durata delle stampe, gli eventuali scolorimenti e quanto altro attinente al tipo di inchiostri utilizzati e alle eventuali incompatibilità non rientrano nella presente garanzia.

Laminazioni: i film trattati con laccatura di filtri UV possono assorbire fino al 99% dei raggi solari. Rimane comunque strettamente dipendente dalla qualità dei pigmenti e degli inchiostri utilizzati l'effettiva durata delle stampe. Alcune superfici di stampa non sono compatibili con le laminazioni; in tal caso Tarjan declina ogni responsabilità. Consigliamo di utilizzare, per quanto possibile, la medesima tipologia di materiale sia per la stampa che per la laminazione (es.: stampa su PVC - laminazione in PVC , stampa su poliestere - laminazione in poliestere, per la stampa su carta si consiglia la laminazione di PVC). Le stampe laminate non devono essere riavvolte su tubi in cartone troppo stretti, e se riavvolti devono presentare la parte stampata verso l'esterno. È comunque sempre necessario testare la compatibilità della laminazione con il prodotto utilizzato per la stampa.

Ritiro (effetto elastico): alcuni prodotti particolarmente morbidi tendono, dopo l'intaglio, a ritirarsi leggermente; questa caratteristica non può essere considerata quale anomalia del prodotto, a patto che il ritiro sia di pochi decimi di millimetro e che si fermi immediatamente dopo l'intaglio.

Invecchiamento: il film potrà presentare dopo lunga esposizione alla luce solare ed in ambienti fortemente inquinati, una lieve perdita di lucentezza od un tenue scolorimento, oppure, in caso di film trasparenti un leggero ingiallimento; tali eventi non sono da considerarsi anomalie del prodotto e quindi non rientrano nella presente garanzia. In tali condizioni anche un accennato ritiro (pochi decimi di millimetro) può rientrare nel normale comportamento dei prodotti plastici. Nel caso specifico degli articoli denominati "Floor", l'invecchiamento può far decadere la garanzia di prodotto antiscivolo; infatti questa caratteristica è data dalla goffratura del frontale, che ha normalmente una resistenza come riportata sulle singole circolari tecniche. Tale dato è tuttavia suscettibile a variazioni dovute all'effettivo numero di calpestamenti nonché alle modalità di lavaggio del pavimento. Deve perciò essere sensibilizzato l'utente finale che dovrà rimuovere la grafica nel momento in cui il "Floor" dovesse apparire senza più goffratura.

Rientro dei materiali: il reso di materiali considerati non idonei per l'utilizzo del cliente potrà avvenire solamente dopo l'autorizzazione dell'ufficio tecnico Tarjan, compilando l'apposita modulistica.


Tarjan S.r.l.